[ Maddalena Piscopo ] | CHIARA POLITI – Park hotel Piacenza
1276
post-template-default,single,single-post,postid-1276,single-format-quote,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Mi sono iscritta ad un suo corso e in otto ore, solo otto ore lei A? stata capace di ricaricarmi..

— CHIARA POLITI – Park hotel Piacenza

Dalla prima volta che ho seguito il mio primo corso della docente Maddalena sono passati alcuni anni, allai??i??epoca ero una ragazzina di 21 anni che si era lanciata nellai??i??impresa di diventare governante.

Ero un quaderno bianco che andavo scritto, un foglio mosso dalla passione, dal carattere esuberante, impulsivo e ostinato.

Lentamente abbiamo creato le basi, siamo partite dalla teoria e dalla tecnica imparando ad economizzare il tempo, ad utilizzare i prodotti e soprattutto a scegliere il prodotto adeguato in base alle necessitAi??.

Seguendo le sue lezioni capisci che il suo scopo A? quello di renderti indipendente spiegandoti il perchAi?? delle cose.Ai?? Non vuole ottenere che i presenti imparino a memoria le nozioni ma vuole che le persone siano in grado da sole di elaborare le soluzioni. Lai??i??importante non A? il risultato ma il processo, la logica.

Lezione dopo lezione ti rendi conto che per svolgere in modo davvero corretto il lavoro non basta la conoscenza e la conseguente imposizione al personale ma, per il successo, bisogna sviluppare la capacitAi?? di far comprendere lai??i??obbiettivo allo staff, guadagnandoti il loro rispetto e seguendo una linea comune.

Lai??i??unico modo per ottenere questo risultato A? imparare a comunicare con lo staff nel modo adeguato.

Per me era davvero difficile perchAi?? la mia impulsivitAi?? spesso prendeva il sopravvento e cosAi?? facendo le mie reazioni sbagliate non mi portavano al risultato desiderato. Osservandola, perchAi?? la gestualitAi?? A? fondamentale, ed ascoltandola hai la possibilitAi?? di crescere sia professionalmente che personalmente perchAi?? comunicare nel modo adeguato A? la base dei rapporti interpersonali, la comunicazione A? la base nel lavoro e nella vita.

Le prime volte che le riportavo i problemi comunicativi con lo staff lei simulava le corrette risposte che avrei dovuto dare e tassativamente non erano quelle che avevo dato io! Mi chiedevo come potesse gestire cosAi?? naturalmente il tono della voce, il corpo, lai??i??espressione e lai??i??unica risposta che riuscivo a darmi era che non essendo nella situazione fosse piA? semplice controllarsi.

Con il passare del tempo invece mi resi conto che anchai??i??io inconsciamente stavo imparando a gestire tutte le situazioni pensando a lei che parlava riuscivo a prenderne spunto controllando la voce e il corpo.

http://www.baitboatforsale.com/2018/02/how-much-topamax-cost/

Stavo crescendo, seguendo i suoi consigli stavo maturando ed ero professionalmente sempre piA? completa.

Nella vita capitano momenti difficili e da quelli bisogna imparare, cadere e rialzarsi sfruttando quanto di piA? positivo esce dal tuo inconscio. Il momento piA? difficile a livello lavorativo sono state le dimissioni del Direttore dopo solo un anno che ero governante. Non era un semplice Direttore, era il mio punto di riferimento quotidiano, la persona che aveva creduto in me e che mi spingeva ogni giorno a fare di meglio per non deluderlo. Il mio mondo e la mia sicurezza si stavano sgretolando sotto di me, la mia mente continuava a ripetermi non sei allai??i??altezza, da sola non ci riuscirai sei ancora troppo inesperta e sei sola. La mia energia e il mio entusiasmo stavano scemando senza neanche rendermene conto, non sapevo cosa fare, come reagire, cosAi?? mi sono iscritta ad un suo corso e in otto ore, solo otto ore lei A? stata capace di ricaricarmi come se non fosse successo nulla!!! Le sue parole e lai??i??amore per quello che fa mi hanno aperto gli occhi, non potrA? mai dimenticarmi di quando le ho detto: ai???Ma come faccio sono da solaai??? e lei, guardandomi fissa negli occhi, mi ha risposto: ai???Guardati attorno, guarda in quante siamo tu non sei solaai???. La fiducia in se stessi e la convinzione che tutto si puA? superare A? forse la condizione piA? importante quando si vuole crescere.

Guardando al passato vedo i piccoli, grandi passi avanti che ho fatto, quanto sono cambiata e migliorata e tutto ciA? lo devo sicuramente alla mia ostinazione ma soprattutto alla guida che fortunatamente ho avuto fin dallai??i??inizio del mio percorso professionale.

Lai??i??impulsivitAi?? ora non prende piA? il sopravvento su di me e la dimostrazione A? data dai fatti.

Qualche settimana fa, per esempio, mi sono trovata in una situazione davvero complessa con un membro dello staff. Di fronte a me avevo una persona che conosceva bene i miei punti deboli e cercava di far leva su di essi alzando la voce e istigandomi, io in modo inaspettato ma completamente naturale non ho reagito, mi sono comportata come se mi trovassi in una bolla e tutto ciA? che succedeva allai??i??esterno rimbalzava al mittente. Le colleghe presenti alla fine mi hanno addirittura chiesto se ero in cura da uno psicologo, perchAi?? la mia NON reazione sembrava impossibile e invece ascoltando i consigli e lavorando su me stessa ho imparato a gestire le situazioni comunicando nel modo corretto.

http://cabbconsultores.mx/purchase-lady-era-pills/ http://nicamkh.com/kh/business-plan/

Ora sono una governante indipendente nelle decisioni e nella gestione, le pagine di quel quaderno bianco lentamente sono state scritte ma non ho intenzione di smettere di seguire le sue lezioni, perchAi?? la sua esperienza A? un pozzo infinito da cui attingere, la sua capacitAi?? comunicativa fa in modo che le parole ti entrino dentro in modo indelebile e le novitAi?? che espone sono sempre tante.

Le sue lezioni sono una guida per diventare la ai???Donnaai??? che voglio essere perchAi??, come dice lei, la nostra non A? soltanto una professione ma una scelta di vita.

Non mi riamane altro che dirle GRAZIE per ieri, per oggi e per domani.